Telecom offre a Vivendi il 20% del pacchetto azionario

0
1423

 Telecom offre a Vivendi il 20% delle azioni in cambio della controllata brasiliana GVT. E’ questa la mossa ordita dall’ad Marco Patuano per battere la concorrenza degli spagnoli di Telefonica, decisi a sborsare 6,7 miliardi per GVT.  Telecom vuole la controllata per fonderla con Tim Brazil e diventare un attore di riferimento in un mercato in grande crescita.  L’offerta proposta da Telecom permetterebbe all’operatore di francese di diventare il primo azionista nella società tlc italiana.  L’ad di Vivendi, Vincent Bollorè, sarebbe orientato ad ascoltare le sirene italiane. Un accordo con Telecom garantirebbe a Vivendi la possibilità di entrare nel mercato italiano e, comunque, la governance a metà della società che scaturirebbe dalla fusione GVT-Tim Brazil. Il conferimento delle azioni avverrebbe attraverso un aumento di capitale riservato.  L’offerta spagnola  si limita a 4 mld in contanti e 2.7 in azioni per una partecipazione minoritaria in Vivo. Telefonica potrebbe decidere di cambiare le carte in tavola prima del 3 settembre, giorno in cui scade l’offerta. Secondo indiscrezioni il cda di Vivendi dovrebbe riunirsi mercoledì, una settimana prima della data prevista.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome