Al via Good Morning Italia, il nuovo servizio di news on line

0
1404

 

60c727d5-b7ac-45bc-8ab8-ea4c64aae081_500

 

Piccole start up crescono: dopo quasi 2 anni di sperimentazione si è conclusa la fase beta e l’innovativo sito di news, da oggi è disponibile sul web anche nella versione a pagamento.
Il sistema, sempre aggiornatissimo, si basa su una piattaforma che consente di fruire rapidamente delle notizie più importanti provenienti da ogni angolo del pianeta, accessibili grazie a dispositivi IOS e Android.
Nata a gennaio del 2013, la giovane redazione di Good Morning Italia ha l’ambizione di rivoluzionare il modo di fare informazione e i primi riscontri sembrano premiare l’intraprendenza della start up che ha annunciato un accordo strategico con la consolidata Banzai Media, entrata nel capitale della società.
Appena terminata la fase di lancio gratuita durata 1 mese, già il 20% degli utilizzatori ha già confermato il servizio a pagamento che consiste in una sorta di rassegna stampa mattutina, fruibile anche via email, mediante un abbonamento mensile (al costo di € 1,79) o annuale (€ 17,99).
Grande soddisfazione espressa a fine trattativa da Andrea Santagata, ad di Banzai, pronto a scommettere sull’innovazione del nuovo progetto editoriale di Beniamino Pagliaro.
Come ha sottolineato Santagata, la partnership è nata dalla convinzione che tutto il mondo  l’informazione si sta evolvendo molto rapidamente e che Good Morning Italia ha saputo interpretare questo cambiamento così radicale proponendo un business model accessibile a tutte le tasche, capace di fornire contenuti di qualità in maniera semplice e veloce.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome