E POLIS; FNSI CHIEDE INCONTRO URGENTE A GRAUSO

0
620

Un incontro urgente da tenersi al massimo entro la fine di questa settimana, per valutare l’esatta situazione dei conti dell’azienda, le cause che hanno portato alla sospensione delle pubblicazioni dei quotidiani del Gruppo E Polis e le ipotesi di soluzione della grave crisi che l’editore intende mettere in atto per salvaguardare il posto di lavoro di 133 colleghi. E’ la richiesta rivolta all’editore Nicola Grauso dalla Fnsi e da un gruppo di Associazioni regionali della stampa. I rappresentanti della Fnsi e delle Associazioni regionali di stampa di Campania, Emilia-Romagna, Lombardia, Roma, Sardegna, Toscana e Veneto, hanno tenuto nel pomeriggio un’assemblea organizzata dal Comitato di redazione a Cagliari nella sede del Gruppo. “Tutto il sindacato è al fianco dei giornalisti di E Polis – è detto in una nota – per sostenere un’iniziativa che possa risultare utile alla ripresa delle pubblicazioni, assicurare i livelli occupazionali e garantire i diritti materiali e morali di tutti i colleghi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome