Apple rallenta volutamente i vecchi Iphone per favorire la vendita dei nuovi?

0
1198

Apple rallenta appositamente i vecchi Iphone in prossimità dell’uscita del nuovo Melafonino? Questa nota teoria cospirazionista, probabilmente priva di veridicità, riprende piede a causa delle valutazioni della ricercatrice di Harvard, Paola Russo.  Quest’ultima ha rilevato che la locuzione “iphone slow” è la più ricercata su Google nelle settimane che precedono e seguono la commercializzazione dell’Iphone. La ciclicità del fenomeno farebbe, perciò, nascere qualche dubbio sulla questione.  Gli interrogativi aumentano se si pensa che Apple aggiorna il suo sistema operativo, IoS, in concomitanza con l’uscita del nuovo Iphone, ottimizzandolo solo per l’ultimo modello. Sono fatti che indicano un oggettivo rallentamento delle prestazioni sui vecchi telefonini. Tuttavia non è abbastanza per pensare che Apple depotenzi volutamente i propri dispositivi. Il rischio di una trasmigrazione di utenti verso Samsung è troppo alto per effettuare una mossa così radicale, rischiando anche di violare leggi americane e norme internazionali. L’Iphone 6 dovrebbe essere presentato al mondo il 9 settembre. La commercializzazione è prevista per il mese di ottobre.

Giannandrea Contieri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome