“Salviamo la Gazzetta”, i giornalisti chiamano a raccolta i lettori

0
444

I giornalisti de La Gazzetta del Mezzogiorno adesso chiedono aiuto ai lettori. È partita qualche giorno fa l’iniziativa “Salviamo la Gazzetta” con cui i cronisti dello storico e prestigioso quotidiano pugliese chiede a tutti di acquistare una copia in più nella giornata del prossimo 29 dicembre.

L’appello è rapidamente diventato virale in rete. Alla Gazzetta si vive, dopo il sequestro delle quote azionarie, un momento di difficoltà che ha spinto giornalisti e lavoratori a scrivere un’accorata lettera al Capo dello Stato, Sergio Mattarella.

Adesso arriva la mobilitazione per i lettori. Un post apparso sulla pagina ufficiale del giornale recita: “Il 29 dicembre potete aiutarci concretamente a far sentire la NOSTRA e la VOSTRA voce. Basta un semplice gesto: andate in edicola oppure acquistate online con un click o una copia in più della  Gazzetta del Mezzogiorno, prenotandola già dal 27 dicembre ”. E quindi: “In molti ci state scrivendo chiedendoci il motivo della prenotazione 2 giorni prima, il 27 dicembre: se la richiedete 48 ore prima, l’edicola potrà conoscere il numero esatto di copie che servono e richiederne una quantità sufficiente da soddisfare tutti i lettori. Si tratta di un vero e proprio acquisto di gruppo, che costa poco più di un caffè, ma che può diventare un’azione di massa per difendere i 130 anni di storia del quotidiano più antico di Puglia e Basilicata”.

E infine: “Il GazzettaDay è rivolto a cittadini, associazioni, enti e istituzioni che hanno a cuore il futuro della propria terra e credono in una informazione libera e indipendente come strumento di crescita democratica del territorio”.

Ecco il link per acquistare una copia online

https://edicola.lagazzettadelmezzogiorno.it/gazzettadelmezzogiorno/

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome