A Roma la giornata dedicata all’innovazione digitale

0
1076
A Roma il 22 maggio “DIG.Eat 2014 - Save the Data"

Una giornata di confronto e dibattito interamente dedicata all’innovazione digitale ed alle sue numerose applicazioni nella pubblica amministrazione e sul mercato del lavoro. Appuntamento il 22 maggio a Roma (ore 8.45), negli spazi del Centro Congressi Fontana di Trevi, in piazza della Pilotta n. 4, con DIG.Eat – Save the Data, la manifestazione annuale di ANORC (Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale dei documenti), organizzata con il patrocinio di Stati Generali della Memoria Digitale, ANORC Professioni e AIFAG e con il sostegno del main sponsor Menocarta.net, per discutere di digitalizzazione e de-materializzazione. Tavole rotonde trasversali e divulgative si alterneranno a confronti, incontri tecnici e di settore su identità digitale, firme elettroniche, biometria, certificazione del sistema di conservazione, nuove professioni dell’era digitale, PA digitale; Big Data e il Cloud, la dematerializzazione applicata ai documenti fiscali, sanitari e bancari-assicurativi.
“La corretta conoscenza normativa e tecnica degli strumenti digitali è l’unica vera strada verso una ‘buona digitalizzazione’, capace di creare vantaggi economici, di tempo e di gestione senza mettere a rischio la sopravvivenza e l’integrità dei nostri dati: da qui il titolo dell’evento: “Save the Data”, un gioco di parole che vuole ricordare l’importanza di mettere i nostri dati al sicuro, nelle mani di professionisti che abbiano una corretta e specifica formazione” spiega Andrea Lisi, Presidente ANORC.
Sul sito www.digeat.it sono disponibili tutte le informazioni relative a DIG.Eat – Save the Data. La partecipazione all’evento, interamente progettato e realizzato dalla Digital&Law Communication, è gratuita, ma per partecipare è necessario registrarsi collegandosi al portale del DIG.Eat, entro il 20 maggio 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome