Pubblicità su internet, crescono i volumi soprattutto grazie al mobile

0
1759

+2,1% per la pubblicità su internet nel 2014, per un totale di 474,5 milioni di euro. Mobile e tablet favoriscono la crescita, male invece smart tv e console

Pubblicità
Pubblicità in crescita sul web, eccezione in un mercato in flessione

Il fatturato pubblicitario del web nel periodo gennaio-dicembre 2014, raffrontato allo stesso periodo del 2013, è salito del 2,1% sviluppando un volume d’affari, in cifre, davvero molto importante: 474,5 milioni di euro. Secondo i dati rilevati e diffusi dall’Osservatorio Fcp-Assointernet, lo scorso dicembre, in particolare, il fatturato della pubblicità sul web è aumentato ben del 14,5% che ha visto protagonisti i dispositivi mobile (+19,7%) e i tablet (+31,5%). La crescita di queste voci di mercato è riuscita perfino a far fronte al clamoroso flop di smart tv e console che hanno fatto segnare -61,0%. “Il 2014 si chiude per Internet con lo straordinario risultato di dicembre”, commenta il presidente di Fcp-Assointernet Roberto Zanaboni, “che registra un incremento del +14,5% sullo stesso mese del 2013, relativamente al perimetro monitorato da FCP-Assointernet”.

Dicembre e giugno mesi decisivi, il mobile in crescita da 12 mesi
Zanaboni continua sottolineando che “per entità degli investimenti pubblicitari dicembre è il mese più rilevante e la crescita a due cifre consolida ulteriormente il segno più del totale anno, portandolo a +2,1%. Un risultato indiscutibilmente positivo. Dicembre e giugno, mese dei mondiali, sono stati i mesi a maggior tasso di crescita, testimonianza della fiducia che gli investitori ripongono nel mezzo come importante strumento di vendita.
Parlando di pubblicità quello che emerge è che in una situazione complessiva di mercato destinata a chiudersi in flessione, internet riesce ad aumentare la propria quota sul totale investimenti pubblicitari. La ragione, secondo Zanaboni potrebbe essere la crescita ininterrotta del mobile che sembra davvero non conoscere limiti: I ricavi del mobile crescono per il dodicesimo mese consecutivo portando l’incremento anno su anno a +23,4%”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome