Google alle porte di una rivoluzione societaria

0
1363

Rivoluzione societaria per Google. Il cofondatore di Big G, Larry Page, ha annunciato che Google Inc. diventerà una semplice controllata di una più vasta holding chiamata Alphabet. Vengono in tal modo separate le attività più redditizie sul web da quelle afferenti alla ricerca e agli investimenti. Page ha spiegato meglio i cambiamenti: “Alphabet è una ”collezione”, una raccolta di società, ”la maggiore delle quali è Google. Ma questa nuova Google è un po’ dimagrita, con le società che si occupano di altro rispetto ai prodotti internet che saranno contenute in Alphabet”, spiega Page. Google Inc diventerà insomma una divisione di Alphabet, che la sostituirà anche come società quotata: tutte le azioni Google saranno automaticamente convertite nello stesso numero di azioni Alphabet, con gli stessi diritti”.
A guidare Google Inc sarà invece l’attuale vice di Page, Sundar Pichai. Sotto Alphabet ci saranno sicuramente Google Ventures, la società di «venture capital» del gruppo, Capital, la società di «private equity», Google Fiber, che gestisce servizi Internet ultraveloci. Dentro Google rimarranno servizi web come Google Maps, YouTube, Chrome e Android. A seguito dell’annuncio di Page i titoli di Mountain View hanno già ottenuto un guadagno del 4,4%.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome