Expo e frequenze radio. Ecco le linee guida per richiedere l’autorizzazione all’uso temporaneo

0
1312

Per l’utilizzo di reti e servizi di comunicazione elettronica ad uso privato, per periodi inferiori ad un anno, in Italia è necessario chiedere un’autorizzazione ministeriale temporanea rilasciata da Ministero dello Sviluppo Economico (frq.temp@mise.gov.it ), da utilizzare per le domande di collegamenti necessari allo svolgimento dell’Esposizione Universale che l’Italia ospita da maggio ad ottobre 2015.

Per gli operatori partecipanti all’EXPO 2015

Tutti gli apparati radio, prima di essere utilizzati ed immessi nell’area espositiva, devono essere controllati da personale del MiSE per la verifica dei parametri tecnici e la rispondenza con l’autorizzazione temporanea ottenuta (validazione).

Il servizio sarà disponibile dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 presso

Sportello MiSE
presso Centro Servizi Expo Fiera Milano Rho – Porta est
per verifiche tecniche e validazione apparati
tel. 0039 02 36629071/2 – e.mail: infoexpo@mise.gov.it

Un’etichetta identificativa applicata dal Ministero certificherà l’idoneità degli apparati radio, consentendone l’utilizzo e l’accesso all’area espositiva.

Per l’utilizzo delle frequenze è dovuto il pagamento di un contributo.

Allegati

English

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome