Ei Towers si inserisce nell’asta per le torri di Wind

0
1334

 Ei Towers starebbe pensando ad una maxi offerta per le 6.000 torri di Wind in vendita. La controllata di Mediaset ambisce all’acquisizione delle infrastrutture, che verrebbero a costare 500-600.000 euro. C’è tempo fino al 10 novembre per presentare le offerte non vincolanti, in base ai termini stabiliti dalla russa Vimpelcom,  che controlla Wind. Hanno mostrato interesse per le torri anche Abertis, F2i ed un soggetto ancora sconosciuto. Nell’operazione Ei Towers sarà affiancata da Unicredit, che entrerà nell’affare come consulente finanziario. Si prospetta una vera e propria asta per le torri. Le offerte vincolanti dovranno essere presentate entro dicembre. La vendita avverrà all’inizio dell’anno prossimo. Per Ei Towers si tratterebbe di un’altra importante acquisizione dopo il recente acquisto di 200 torri nel Centro-Sud per il prezzo di 20 milioni. Altri dossier aperti sono quelli relativi a Telecom Italia e Rai Way.  La controllata Rai  sarà costretta a vendere il 49% delle proprie quote.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome