Camera, il 31 marzo incontro su Internet e libertà d’espressione

0
448
L'emiciclo della Camera dei Deputati
L’emiciclo della Camera dei Deputati

“Internet e libertà d’espressione. C’è bisogno di nuove leggi?”, è il titolo dell’evento che si svolgerà alla sala del Mappamondo di Montecitorio il 31 marzo. Al centro del dibattito ci saranno le norme e le iniziative legislative sulla libertà di espressione sul web, l”hate speech’, il cyberbullismo e il diritto d’autore.
L’incontro sarà aperto dalla presidente della Camera Laura Boldrini e vi parteciperà Antonello Giacomelli, sottosegretario allo Sviluppo economico con delega alle telecomunicazioni. L’incontro si svolgerà in due parti. Alla prima, dal titolo “La libertà d’espressione sul web e il ruolo della politica e della società civile” interverranno Andrea Romano, capogruppo Sc alla Camera, Gennaro Migliore, capogruppo Sel, Stefano Quintarelli, Sc, Paolo Gentiloni, Pd ed ex ministro delle Comunicazioni, Antonio Palmieri, FI, Juan Carlos De Martin, professore al Politecnico di Torino e direttore del Centro Nexa Internet e società.
Alla seconda, su “Il diritto d’autore: regolamentazione amministrativa o parlamentare”, ci saranno Antonio Nicita, commissario Agcom, Franco Pizzetti, ordinario di Diritto costituzionale all’Università di Torino, Giovanna De Minico, professore di Diritto costituzionale all’Università di Napoli Federico II, Nicola D’Angelo, magistrato ed ex commissario Agcom, Francesco Cardarelli, professore di Diritto pubblico all’Università di Roma Foro Italico, e Vincenzo Vita, ex senatore Pd.
Il primo panel sarà moderato da Anna Masera, capo ufficio stampa della Camera, il secondo dall’avvocato Fulvio Sarzana dello studio Sarzana e associati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome