Roaming, l’Agcom sanzionerà anche H3G

0
567

 

Dopo Tim e Wind anche H3G  verrà sanzionato da Agcom per il mancato rispetto della nuova normativa europea sul roaming.  3 non ha corretto la rotta dopo la diffida ricevuta dalla stessa Autorità il 20 luglio. Al termine del procedimento i tre operatori verranno sanzionati e saranno avviate le procedure di rimborso per gli utenti danneggiati.

Il roaming viene utilizzato in particolare dagli  operatori telefonici di telefonia cellulare per permettere agli utenti mobili di collegarsi tra loro eventualmente utilizzando anche una rete non di loro proprietà dietro una quota di pagamento all’altro operatore.  Il regolamento UE 2120/2015 ha ridotto i costi del roaming per quanto riguarda chiamate, messaggi e connessione dati. Alla tariffa utilizzata su territorio nazionale  si aggiungono costi limitati.  5 centesimi per le chiamate in uscita, 2 centesimi per i messaggi e 5 per la connessione dati.   La definitiva abolizione del roaming avrà luogo nel giugno 2017, quando tutto il traffico sarà dedotto dalla tariffa in utilizzo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome