Whatsapp ci dirà se leggiamo fake news

0
866

Sarà WhatsApp a dirci se quella che stiamo leggendo è una fake news o meno. In India è iniziata la collaborazione tra il colosso di messaggistica e una start-up che si chiama Proto.

Gli utenti, che nel subcontinente indiano sono oltre 200 milioni, potranno inviare le notizie a un numero al quale è possibile contattare un account chiamato “Checkpoint”. Che risponderà, una volta esaminato il contenuto dei link inviati, stabilendo se quanto è possibile leggerci è da ricondurre a una fake news, a una notizia genuina oppure è, più semplicemente, “inclassificabile”. Il sistema comprende l’inglese, il bengalese, l’hindi e altri dialetti.

La sperimentazione avviene durante un importante momento politico per l’India che nelle prossime settimane è interessata dalle elezioni

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome