Vivendi pronta a votare contro la fusione Mediaset – Media for Europe

0
1411

 

Con la fine dell’estate ci sarà un nuovo capitolo della guerra tra Mediaset e Vivendi. La “palla” stavolta passa ai francesi che avrebbero intenzione di votare in assemblea contro la proposta di fusione del Biscione con Media for Europe.

Ma non è tutto perché se le ragioni del voto contrario risiederebbero nel fatto che, secondo Vivendi, il consiglio di amministrazione Mediaset impedì il voto all’ultima assemblea, è altresì pronto un ricorso urgente al tribunale di Milano per la tutela del diritto alla partecipazione e al volto in ragione del possesso di una quota di capitale sociale che sfiora il 10% e che, anzi, arriva al 19,2% se si considera quanto posseduto dalla società veicolo di Simon Fiduciaria. Sarà guerra, insomma, il 4 settembre data in cui è prevista la seduta degli azionisti.

Insomma, la bagarre è lungi dall’essere finita. Il derby italo-francese per il controllo del media nell’orbita della famiglia Berlusconi, continua.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome