Varato il nuovo piano nazionale delle frequenze televisive

0
291

Il consiglio di Agcom, l’Autorità di Garanzia per le Comunicazioni, ha approvato e pubblicato il nuovo Piano nazionale di assegnazione delle frequenze da destinare al servizio digitale terrestre.
Un passaggio accolto con soddisfazione dagli operatori del settore. «Esprimo il mio apprezzamento sull’operato dell’Agcom – ha dichiarato il comasco Maurizio Giunco, presidente dell’Associazione Tv locali di Confindustria Radio Tv – L’Autorità di Garanzia per le Comunicazioni, nell’ambito del procedimento per l’aggiornamento del piano, ha presentato al comparto televisivo locale diverse soluzioni di pianificazione alternative che ci hanno consentito di esprimere le nostre considerazioni e suggerimenti. Le nostre richieste – continua Giunco – presentate sia al Tavolo di coordinamento TV 4.0 che in audizione Agcom, volte ad attenuare le ricadute sul settore determinate dal superamento della riserva del terzo delle frequenze alle tv locali, sono state pienamente accolte da Agcom. In particolare apprezziamo lo sforzo di costruire aree tecniche per quanto possibile limitate all’ambito territoriale delle singole regioni», conclude il presidente dell’Associazione Tv locali di Confindustria Radio Tv.
Dopo il passaggio in Agcom, ora la questione dovrà essere affrontata dal Ministero dello Sviluppo economico.

Delibera Agcom

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome