Usigrai: “Intollerabili minacce, insieme alla Fnsi contro gli odiatori”

0
474

Usigrai prende posizione sul caso inquietante delle minacce al presidente Fnsi Beppe Giulietti e, dopo aver testimoniato la solidarietà ai colleghi, annuncia l’intenzione di unirsi alla lotta serrata che la Fnsi ha annunciato contro gli odiatori da tastiera.

In una nota, il sindacato dei giornalisti Rai ha spiegato: “Nei confronti di chi molesta la Costituzione non ci può essere tolleranza alcuna.In questi giorni si sono moltiplicati insulti nei confronti del Presidente della Fnsi, Beppe Giulietti, e di diversi cronisti che, esercitando il loro lavoro, hanno direttamente e indirettamente difeso i valori antirazzisti e antifascisti della nostra Costituzione attraverso la verità dei fatti”.

E dunque ha aggiunto: “La matrice di questi attacchi è sempre la stessa: odiatori da tastiera, e nemici della Costituzione antifascista e antirazzista”.

Infine la promessa: “Ci uniremo alla Fnsi per tutti gli esposti necessari ad individuare i responsabili e come sempre siamo e saremo al fianco di tutti i giornalisti minacciati”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome