UE, RISOLVERE QUESTIONE COPYRIGHT. EUROPA NON PUÒ RIMANERE INDIETRO RISPETTO USA

0
315

La digitalizzazione delle biblioteche è un’opportunità troppo grande per essere sprecata. Con queste parole Viviane Reding, commissario europeo alla Società dell’Informazione, ha rilanciato l’impegno di Bruxelles a trovare una soluzione al problema del diritto d’autore che ostacola progetti di digitalizzazione delle opere in Europa, mentre negli Usa Google ha già avviato un mega-progetto che rischia di far rimanere al palo il vecchio continente.
”L’accordo che Google Books ha fatto di recente con gli editori statunitensi dimostra che l’Europa non può rimanere indietro su questo tema – spiega la Reding in una nota -. L’intesa crea inoltre un’anomalia per i cittadini Ue: una volta digitalizzati, i libri di autori europei saranno accessibili solo in Usa. Per questo Bruxelles propone di trovare al più presto una soluzione al problema dei diritti d’autore, ostacolo sbandierato dagli editori che temono di perdere ricavi dall’apertura al digitale”.
La Commissione europea si impegnerà dunque a fare da tramite tra editori e biblioteche virtuali per far sì che l’accordo possa essere raggiunto il prima possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome