Tv on demand. Netflix sbarca in Italia e sfida i broadcaster sui contenuti

0
865

Ci sono tre piani di abbonamenti: uno “Base” che permette di usare il servizio su un dispositivo per volta a definizione standard, e costa 7,99 euro al mese; uno “Standard” che permette di aprire due streaming contemporaneamente e in alta definizione, e costa 9,99 euro al mese; uno “Premium”, che permette di aprire quattro sessioni di streaming contemporaneamente e in formato Ultra HD 4K, che costa 11,99 euro. Il primo mese è gratis. Il catalogo di Netflix è diverso paese per paese, sulla base degli accordi che la società stringe con le società di produzione e distribuzione dei film e delle serie tv: i dirigenti di Netflix dicono che il catalogo italiano sarà composto per un 80 per cento da titoli internazionali e per un 20 per cento da titoli italiani definiti “di respiro internazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome