Tommaso Cerno è il nuovo direttore de Il Tempo

0
671

Tommaso Cerno è il nuovo direttore de Il Tempo. Prende il posto di Davide Vecchi che ieri s’è congedato con un lungo editoriale dai lettori della storica testata quotidiana. Il Tempo oggi fa parte della galassia legata alla famiglia Angelucci. Vecchi ha salutato il pubblico: “Dopo due anni esatti lascio Piazza Colonna. Ventiquattro mesi in cui molto è stato fatto. Questo giornale è una comunità, con valori e principi saldi nella tradizione e nella storia del nostro Paese, della nostra Patria. Siamo semplicemente fedeli a determinati principi per noi insindacabili”. Quindi ha presentato il suo successore: “Chi arriverà dopo di me troverà un gruppo di giornalisti affiatato, capace di lavorare in squadra. Un gruppo di giornalisti che rappresenta oggi la storia e l’anima de Il Tempo. E che sono certo saprà aiutare e sostenere il nuovo corso del nuovo direttore, Tommaso Cerno, un collega con lunga esperienza anche politica e che saprà sicuramente trovare gli strumenti per proseguire a proiettare nel futuro questo giornale rispettandone principi e valori fondanti. A voi lettori de Il Tempo grazie”.

Tommaso Cerno ha 49 anni, è stato direttore de L’Espresso e vice a Repubblica. Negli ultimi due anni ha diretto il quotidiano L’Identità. Insieme a lui, passa a piazza Colonna anche il condirettore Alessio Gallicola che sarà vice a Il Tempo. Il nuovo direttore de L’Identità sarà Adolfo Spezzaferro, già caporedattore del quotidiano. Cerno ha espresso entusiasmo: “Comincia una bellissima avventura, questo è il primo giorno nella nuova redazione de Il Tempo che compie 80 anni un quotidiano che ha raccontato Roma e l’Italia nei momenti più belli e nei momenti più difficili”. Per Cerno la voce della Capitale “deve squillare forte su questo Paese e deve dire la sua”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome