Televisione, Sky contro Auditel: abuso di posizione dominante

0
1289

Prendiamo in esame alcune sentenze che costituiscono esempi interessanti nella giurisprudenza dell’informazione. Il Consiglio di Stato Sezione VI, 18 luglio 2014, numero 3849, chiamato in causa da Sky, ha determinato che l’Auditel ha commesso abuso di posizione dominante

Il Consiglio di Stato, con provvedimento n. 3849 del 18 luglio 2014, ha dato ragione alla società Sky che aveva intentato un giudizio nei confronti della società Auditel, affermando che effettivamente la stessa si trovi in una condizione di abuso di posizione dominante del mercato sussistendo, in capo alla stessa, tre diversi comportamenti restrittivi della concorrenza, in violazione dell’art. 102 del TFUE, ciascuno sanzionato con una pena pecuniaria e, precisamente: la mancata pubblicazione giornaliera dei dati di ascolto dei canali per singola piattaforma, la mancata pubblicazione giornaliera della voce “Altre Digitali Terrestri” e l’errata attribuzione dei risultati della rilevazione anche ai non possessori di apparecchio televisivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome