Spagna. Gli editori al Governo:”perché Google paga solo 33 mila euro di tasse all’anno?”

0
877
Google News
Google News

Google è una delle più grandi aziende di tecnologia al mondo, il suo fatturato è anche la più grande del settore. Tuttavia in Spagna ha pagato solo € 33.000 di tasse. Pianificazione fiscale, ingegneria o di evasione fiscale. Quale strategia utilizza Google Spagna a pagare così poco per il Tesoro? In breve, gli utili realizzati da Google Spagna sono trasferiti in Irlanda, dove l’aliquota effettiva dell’imposta sulle società può essere molto più bassa.

Il business di Google in Spagna ammonta a 880 milioni di euro. Ma l’anno scorso ha annunciato perdite per 74 683 €. Il suo fatturato è stato di appena era € 33.304,02, secondo El Mundo nel suo supplemento finanziario.

Google ha sede nelle Bermuda, ma nel libro paga dell’azienda figurano 117 lavoratori in Spagna, mentre la dirigenza ha contratti fuori della penisola iberica.

La strategia utilizzata da Google può essere discusso dal professor Columbia University, Xavier Sala i Martin, conosciuto come il trucco del ‘doppio irlandese’:

“Google, che ha sede negli Stati Uniti, conferisce diritti di gestione e vendite pubblicitarie internazionali per una società B con sede a Bermuda. Se l’azienda B, nel frattempo, ha venduto i diritti a una seconda società domiciliata in Irlanda produce ‘x’ milioni. Tale società, che io chiamo (dall’Irlanda), vende poi gli annunci in tutto il mondo e raccoglie i soldi. “

Con questa sofisticata pianificazione fiscale attuata dal gigante tecnologico fa risparmiare milioni di euro di imposte. Questi benefici possono durare solo per Google. La Commissione europea sta valutando come correggere gli abusi di alcune aziende, ma per ora non ci sono stati progressi significativi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome