Serbia, centinaia di giornalisti manifestano per la destituzione del ministro sessista

0
854

Centinaia di giornalisti hanno organizzato manifestazioni in tutta la Serbia per chiedere al premier Aleksandar Vucic di sostituire il ministro della Difesa Bratislav Gasic, come promesso nelle scorse settimane. Gasic era stato protagonista di una incredibile gaffe sessista nei confronti di una reporter: “Mi piacciono le giornaliste che si inginocchiano così facilmente”, aveva detto rivolto a Zlatija Labovic dell’emittente privata B92 che, per non mettersi davanti alle telecamere, attendeva accovacciata che il ministro si avvicinasse per le dichiarazioni alla stampa. Immediate le proteste, le polemiche, le scuse – tardive – del ministro e l’intervento del premier: “Gasic – aveva detto – non può restare ancora ministro della difesa”. Il fatto che dopo due settimane Gasic sia ancora in carica, hanno commentato gli organizzatori della protesta, “mostra come i media vengano trattati in Serbia”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome