Rcs, Costa e Cioli acquistano 400mila azioni pro capite

0
1182

A un giorno dalla presentazione del piano industriale di Rcs, il presidente Maurizio Costa e l’amministratore delegato Laura Cioli acquistano azioni del gruppo in segno di fiducia per un investimento complessivo di oltre 450 mila euro. Dalle comunicazioni alla Borsa italiana emerge che il presidente ha acquistato un pacchetto di 400 mila azioni per 226.800 euro (prezzo unitario 0,56 euro), mentre l’Ad ne ha acquistato un altro sempre di 400 mila titoli per 231.800 euro (0,57 euro)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome