Secondo Huawei, l’epidemia Coronavirus ritarderà sviluppo 5G

0
181

Secondo i dirigenti della Huawei, l’azienda hi-tech cinese che si occupa di telecomunicazioni e di telefonia, per “colpa” del coronavirus potrebbe ritardarsi lo sviluppo della rete 5G in Europa. La considerazione riguarda la semplice osservazione dei fatti: secondo Eric Xu, che ha parlato del tema a Shenzen in una conferenza stampa, finché la situazione non tornerà sotto controllo, nel Vecchio Continente sarà difficile lavorare allo sviluppo della nuova tecnologia delle comunicazioni. Anche se Xu ha spiegato di sperare nel fatto che le task force delle aziende interessate e coinvolte nel progetto possano accelerare sui tempi dei loro programmi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome