“Scacco all’Ictus”, boom di prenotazioni per campagna Casagit

0
876
Scacco all'ictus, boom di prenotazioni per campagna Casagit
Prevenzione, boom di prenotazioni per Casagit

Prosegue con successo la campagna di prevenzione “Scacco all’Ictus” lanciata da Casagit con il convegno del 12 novembre scorso. Sono stati, infatti, 2.500 i giornalisti associati che hanno prenotato lo screening dei fattori di rischio entro la data ultima del 28 febbraio. La campagna, nata dalla collaborazione con Alice Italia Onlus (associazione impegnata nella lotta ad una malattia che ogni anno colpisce circa 200 mila persone in Italia), è rivolta ai soci Casagit e ai coniugi e conviventi iscritti.
La prossima fase prevede l’invio di un Sms di convocazione con data, fascia oraria e indirizzo della struttura dove presentarsi, nella città segnalata al momento della prenotazione.
Lo screening, effettuato presso le strutture sanitarie che collaborano con Alice, consiste nella misurazione della pressione arteriosa e venosa, controllo glicemico ed ecodoppler carotideo. Il tutto a cura del personale medico e paramedico di Alice Italia Onlus e della Sicve (Società Italiana di Chirurgia Vascolare).  Gli iscritti riceveranno il messaggio di convocazione entro il 15 marzo, in modo da effettuare lo screening tra il primo aprile e il 15 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome