Riforma editoria. Tutte le novità per il settore edicole

0
2639

Via libera al pacchetto di novità per le edicole dopo la conclusione delle votazioni degli emendamenti al testo base sulla riforma dell’editoria in commissione Cultura della Camera.

(QUI DOCUMENTO COMPLETO)

Ecco le principali novità:
Liberalizzazioni:
Il Pdl prevede un “regime di piena liberalizzazione degli orari di apertura dei punti vendita” e “la rimozione degli ostacoli che limitano la possibilità di ampliare l’assortimento e l’intermediazione di altri beni e servizi, con lo scopo di accrescere le fonti di ricavo potenziale”.
l governo nell’esercizio della delega dovrà puntare ad accompagnare il processo di liberalizzazione assicurando “agli operatori parità di condizioni ferma restando l’applicazione” dell’articolo 9 di una legge del 1998 che rende nulli i patti derivanti da abuso di dipendenza economica e si fa espresso riferimento al “divieto di sospensioni arbitrarie delle consegne” da parte dei distributori ai singoli giornalai e all’esigenza di garantire “il pluralismo delle testate presenti in tutti i punti vendita”.
Informatizzazione rete di vendita:
Viene inserito un criterio di delega per il “completamento” del processo di informatizzazione per connettere i punti vendita e tale operazione si sottolinea che dovrà avvenire “in maniera condivisa e unitaria”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome