RIFORMA EDITORIA. DDL IN CONSIGLIO MINISTRI VENERDI’ PROSSIMO

0
774

Il disegno di legge di riforma dell’

editoria approderà in Consiglio dei ministri venerdì della

prossima settimana. Nei giorni scorsi si era ipotizzato di

portarlo nel cdm di oggi ma, il

sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega per il

settore, Ricardo Franco Levi, ha spiegato che così “si spera

di poter recepire anche l’accordo normativo” che nelle prossime

ore potrebbe essere siglato al ministero del Lavoro sull’

armonizzazione dei regimi pensionistici dei collaboratori

autonomi e continuativi del settore dell’ editoria. La

trattativa coinvolge giornalisti, Inpsi ed editori.

In questo modo, ha spiegato ancora Levi, il ddl acquisterebbe

anche il significato di recepimento di un segnale di successo

nella ripresa del dialogo tra le parti in una fase delicata di

discussione sul rinnovo del contratto di lavoro giornalistico.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome