Rai sovranista? L’Usigrai contro il consigliere Rossi: “Non parli da uomo di parte”

0
300

L’Usigrai replica al consigliere del cda Rai, Giampaolo Rossi, che in alcune interviste recenti ha tratteggiato la sua idea di una rete “sovranista” per il network nazionale.

In una nota, il comitato esecutivo del sindacato dei giornalisti Rai chiede a Rossi di attenersi ai principii di imparzialità e di equidistanza: “Un Consigliere di Amministrazione ha il dovere di attenersi ai valori del Contratto di Servizio. Non può e non deve parlare da uomo di parte”.

E quindi l’accusa: “In ben due interviste oggi (ieri per chi legge ndr), Giampaolo Rossi ha tenuto a illustrare la sua visione ‘sovranista’ della Rai, arrivando addirittura a dire che sarebbe in linea con il Paese.

E infine la richiesta: “Ricordiamo che il Contratto di Servizio, che Rossi è tenuto a rispettare e a far rispettare nelle scelte che fa in qualità di Consigliere, è fondato sulla valorizzazione della coesione sociale. Perché il Contratto è ancorato alla nostra Costituzione. Chiediamo ufficialmente alla Rai se Rossi ha chiesto e ottenuto la necessaria autorizzazione per rilasciare queste interviste”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome