RAI-CONSULTA: 325 PARLAMENTARI ADERISCONO APPELLO RADICALI

0
355

Mentre un gruppo di parlamentari radicali continua ad occupare il Palazzo della Commissione di Vigilanza – in particolare Marco Beltrandi, Rita Bernardini, Maria Antonietta Farina Coscioni, Matteo Mecacci, Marco Perduca, Maurizio Turco e Elisabetta Zamparutti stanno occupando da martedì pomeriggio – sono ormai 325 i parlamentari che hanno sottoscritto in poche ore un documento-manifesto di sostegno all’iniziativa del presidente della Repubblica Napolitano.
Sono 207 Deputati e 102 Senatori, dei quali 189 del Partito democratico, più 9 della delegazione Radicale nel Pd, 82 della Pdl, 13 dell’Italia dei Valori, 12 dell’ Unione di Centro, 2 della Lega Nord, 2 del Misto. A loro si aggiungono 16 Eurodeputati, che hanno espresso il sostegno o attraverso il digiuno o attraverso l’iniziativa parlamentare sui rischi per la democrazia in Italia.
“I direttori dei media italiani, ed in particolare dei telegiornali di regime, stanno mettendo in atto una censura violenta – sostengono intanto gli ‘occupanti’ di San Macuto – non tanto e non solo contro l’iniziativa nonviolenta radicale e di Marco Pannella – censura alla quale possiamo anche essere abituati, ma non certo assuefatti – ma contro i 325 parlamentari mobilitati a sostegno di Napolitano, e quindi, in definitiva, contro il presidente stesso. Soltanto grazie a questa opera di sabotaggio della verità e della conoscenza è possibile continuare ad esautorare i parlamentari dal proprio ruolo, lasciando la gestione di questa crisi istituzionale ai baratti di palazzo dei soliti potenti-impotenti dei vertici di partito e corrente”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome