Presentata alle autorità maltesi la nuova agenzia Mna

0
1129
Martin Micallef (direttore MNA), Italo Cucci, Giovanni Umberto De Vito (Ambasciatore d'Italia a Malta) e Gaspare Borsellino
Martin Micallef (direttore MNA), Italo Cucci, Giovanni Umberto De Vito (Ambasciatore d’Italia a Malta) e Gaspare Borsellino

Le autorità maltesi hanno accolto con soddisfazione l’iniziativa promossa da Italpress per la costituzione della Malta News Agency, la prima agenzia di stampa nell’arcipelago paolino. Il direttore responsabile di Italpress, Gaspare Borsellino, accompagnato dal direttore editoriale Italo Cucci, ha illustrato il progetto alle massime cariche dello stato maltese, il premier Joseph Muscat e il leader del Partito Nazionalista e capo dell’opposizione, Simon Busuttil.
Gli incontri presso l’ufficio del Presidente del Consiglio maltese all’Auberge de Castille, e il Palazzo del Gran Maestro, sede del parlamento maltese, si sono svolti in un’atmosfera di cordialità e di riconoscimento agli obiettivi che la MNA si prefigge di raggiungere nel settore dell’informazione e del giornalismo locale e regionale. Discussi anche eventi importanti di cui Malta sarà protagonista nei prossimi anni tra cui la presidenza dell’Unione Europea nel 2017, la capitale culturale d’Europa Valletta 18, L’Expo 2015 a Milano, e il Meeting dei capi di governo del Commonwealth che Malta ospiterà sempre nel 2015.
“La MNA non potrà che contribuire al panorama giornalistico locale e insieme ad Italpress sarà di sostegno alla presenza di Malta sullo scacchiere internazionale”, ha osservato il premier Muscat. Dal canto suo, il leader dell’opposizione, Busuttil ha sottolineato il valore aggiunto che tale iniziativa potrà avere per l’impegno maltese a Bruxelles.
Con il Ministro degli esteri maltese, George Vella, sono stati affrontati le ricadute internazionali e soprattutto l’importanza della stretta collaborazione di due organi di stampa indipendenti di due paesi vicini, entrambi interessati anche a maggiori equilibri e stabilità nella regione mediterranea. Altri incontri si sono svolti con il Presidente e l’Amministratore delegato del principale istituto bancario maltese, Bank of Valletta, il Direttore dell’Ufficio Comunicazione del Governo, e il responsabile del Comitato maltese per lo sport e il Presidente della TV pubblica maltese, la PBS.  (fonte Italpress)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome