Perrone entra in Giano Holding: “Impegno per editoria indipendente”

0
156

L’ex editore del Secolo XIX Carlo Perrone, per il tramite della società Mercurio, ha proceduto all’acquisizione dalla Exor di una quota di Giano Holding dalla Exor degli Agnelli, che detiene il 5% del capitale sociale di Gedi. Perrone ha dato seguito all’accordo di investimento siglato nell’aprile scorso e ha dichiarato: “Con questa operazione e la mia conferma nel consiglio di amministrazione di Gedi prosegue l’impegno della famiglia Perrone nell’editoria, nel segno di una tradizione che ha sempre messo al centro della propria azione il primario interesse per una progetto editoriale indipendente nell’ottica di un continuo e costante rinnovamento e di una sfida per un futuro sempre piu’ digitale

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome