Nasce Alphabet Workers Union, il primo sindacato nella Silicon Valley

0
459

Forse qualcosa si muove. Anche nel mondo apparentemente dorato e immutabile degli Over the top di internet. Sta per nascere una nuova formazione sindacale che intende riunire i lavoratori di Google in una sola sigla. L’idea di fondare Alphabet Workers Union rischia di creare un precedente nell’intoccabile Silicon Valley.

La genesi del progetto, che riunisce 226 ingegneri in servizio a Google, è stata lunga e travagliata. Una mezza “cospirazione” dal momento che, come racconta il New York Times, è stato necessario lavorare in segreto per riuscire a ottenere che l’idea si concretizzasse e che non venisse stroncata sul nascere. Il bacino di potenziali iscritti è immenso e riguarda tutti i lavoratori di Google e del mondo digitale. Le necessità emerse negli ultimi anni hanno convinto impiegati e dipendenti a unirsi per superare le pressioni e le richieste giunte dai vertici della società.

Ora sarà il tempo a dirci se l’Awu sarà una sigla sindacale affidabile o un “sindacato giallo”, di quelli che la tradizione americana ha purtroppo consegnato all’immaginario e alla cronaca politica. I temi sono tanti e di grande impatto: la sfida è avvincente.  Forse qualcosa si muove. Anche nel mondo degli intoccabili di internet.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome