Da RaiNews a Netflix e al caso “SanPa”, è polemica a viale Mazzini

0
516

Il sito vigilanza.tv, ripreso da Dagospia, lancia la notizia di presunti malumori a RaiNews. Che sarebbero dovuti alla promozione del giornalista Valerio Contaldi che sarebbe il cognato del ministro Roberto Gualtieri, avendone sposato una sorella e che avrebbe inserito nella sua squadra per la trasmissione Spotlight il figlio Marco, in qualità di operatore, che per evitare polemiche avrebbe a sua volta scelto di firmarsi, nei titoli, con il cognome di sua madre, Cabitza.

La polemica, inoltre, è legata al “job posting” relativo al ruolo di caporedattore degli Approfondimenti su cui, secondo vigilanza.tv, sarebbe sorta la questione.

Ma non è questa l’unica polemica che in queste ore agita i corridoi a viale Mazzini. C’è il caso Netflix, riportato ancora una volta dal sito che ha aperto la questione su RaiNews. I rapporti pubblicitari tra il colosso dello streaming e le scelte di opportunità della Rai: una su tutte, quelle legate alla serie “SanPa”, dedicata alla vicenda di Vincenzo Muccioli e della comunità di recupero per tossicodipendenti di San Patrignano che si reggerebbe sul materiale ottenuto dalle Teche Rai. Al che ci si è domandato, secondo vigilanza.tv, quale è il rapporto tra la dirigenza Rai e Netflix alla luce, soprattutto, degli investimenti e degli ambiziosi obiettivi dichiarati per lo streaming, e in particolare per RaiPlay.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome