A Napoletano e Iovene il “Capri-Ciuni” di giornalismo

0
1840
Una splendida veduta dell'isola di Capri
Una splendida veduta dell'isola di Capri
Una splendida veduta dell’isola di Capri

Roberto Napoletano, direttore del ”Sole 24 Ore” e Bernardo Iovene, giornalista del settimanale televisivo ”Report”, sono i vincitori della seconda edizione del premio ”Capri-Roberto Ciuni”, promosso dalla Fondazione Capri e dall’Ordine dei giornalisti della Campania in ricordo del giornalista che visse a lungo nell’isola. La cerimonia di consegna dei premi è in programma sabato nel teatro dell’Hotel Quisisana. Nell’occasione verrà ricordato lo scrittore e giornalista Giuliano Zincone che fu tra i fondatori del premio. Un particolare riconoscimento andrà a Staffan De Mistura, a lungo inviato dell’Onu, ex sottosegretario agli Esteri e di recente nominato direttore della Fondazione ”Axel Munthe” ad Anacapri. Prima della cerimonia Ernesto Auci coordinerà una tavola rotonda sul tema ”Mezzogiorno, freno o risorsa per la crescita dell’Italia?” a cui parteciperanno Alessando Barbano, Massimo Lo Cicero, Ernesto Mazzetti e Roberto Napoletano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome