Motori, i media web più seguiti: AutoScout, Automoto e Quattroruote

0
497

La classifica dei dati sui media che si occupano di automotive premia AutoScout24, Automoto Network e Quattroruote.

Pubblicati i dati della classifica redatta da ComScore e aggiornata al dicembre dello scorso anno. In tutto l’anno, i visitatori unici interessati a informarsi sul mondo dell’auto sono stati poco più di 17.8 milioni e hanno generato un traffico pari a 440 milioni di pagine viste  per un tempo complessivo che è stato stimato di poco inferiore ai 443 milioni di minuti.

A guidare la classifica è AutoScout 24 e lo fa per (lungo) distacco. Ha attirato poco meno di 4,2 milioni di visitatori unici per oltre cento milioni pagine viste. Lunga la permanenza degli utenti sul sito: in media, ogni visitatore è rimasto su AutoScout per poco meno di 39 minuti.

Al secondo posto c’è Automoto Network con 2.295.000 visitatori unici, 22.137.000 di pagine viste e una permanenza media di 7,8 minuti.

Sull’ultimo gradino del podio c’è il sito di Quattroruote: poco più di 2 milioni di visitatori unici, 9,2 milioni di pagine viste e permanenza media sul sito di 3 minuti.

Fuori dalla Top Ten Repubblica Motori (dodicesimo con 575mila utenti univi e 2,2 milini di pagine viste) e Corriere della Sera Motori che si “ferma” al diciannovesimo posto con 297mila visitatori unici che hanno sfoglito 1,388 milioni di pagine virtuali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome