Monica Maggioni è il presidente designato della Rai

0
570

Monica Maggioni è stata designata come nuovo presidente della Rai dall’assemblea degli azionisti. Domani serviranno i due terzi della Commissione di Vigilanza per l’approvazione della nomina. Il Tesoro sceglie Marco Fortis per il Cda

Monica Maggioni è il nuovo presidente designato della Rai. La direttrice di Rainews 24 deve ora ottenere l’approvazione dei due terzi della Commissione di Vigilanza. La votazione avverrà domani. Il nome della Maggioni pare mettere d’accordo Pd e Forza Italia, i cui voti sommati bastano per superare la soglia. Probabilmente non sarà gradita al M5S, che l’anno scorso ha criticato la sua partecipazione al gruppo Bilderberg. Per i pentastellati l’azione è stata “inopportuna” e “suscettibile di condizionare l’esercizio libero, critico ed autonomo dell’attività giornalistica”. Soddisfatto Matteo Renzi: “Trovo che sia un fatto positivo che in un consiglio di amministrazione ci sia un dipendente dell’azienda. Abbiamo messo insieme un Cda di professionisti della comunicazione”. Dovrebbe arrivare a breve la nomina di Antonio Campo Dall’Orto a direttore generale.
Alle spalle della Maggioni c’è una lunga carriera giornalistica nella tv pubblica, a cui è approdata nel 1996 con la partecipazione al rotocalco Tv7. Dal 1997 al 1999 ha lavorato al Tg1 per le sezioni Cronaca ed Esteri. Nella prima decade del nuovo millennio è stata artefice di numerosi reportage all’estero. Ha seguito le elezioni americane del 2001 e del 2008. Ha seguito in prima linea l’Intifada Palestinese del 2000 e la Seconda guerra del Golfo dal 2003 al 2005. E’ stata anche nominata cavaliere della Repubblica italiana «per l’impegno civile come giornalista inviata in Iraq durante il recente conflitto». Dal 2007 è diventata un volto del Tg1 delle ore 20. Dal 2013 dirige Rainews 24, Rainews.it e Televideo.
L’assemblea degli azionisti Rai ha anche indicato Marco Fortis come membro del consiglio di amministrazione. Fortis è vicepresidente della Fondazione Edison. Ha pubblicato numerosi libri, saggi ed articoli sui temi dell’economia italiana, dell’industria e dei distretti industriali, della tecnologia e delle materie prime, dello sviluppo e del commercio internazionale, della finanza pubblica italiana ed internazionale. Nel corso dell’assemblea sono arrivati anche sentiti ringraziamenti per Annamaria Tarantola e Luigi Gubitosi, rispettivamente il presidente e il direttore generale uscenti. L’augurio dei vecchi è che i nuovi continuino a gestire rigorosamente la Rai, puntando sull’innovazione tecnologica e sulla razionalizzazione delle news.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome