Mediaset Premium andrà sul satellite a partire dal 2016. Il nuovo decoder sarà fornito da Samsung

0
1669

Mediaset ha confermato lo sbarco di Premium sul satellite. A dare l’ufficialità è Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e AD di del gruppo: i lavori sono già ad uno studio molto avanzato, con il debutto previsto, con tutta probabilità, per l’inizio del 2016. A sviluppare il nuovo decoder, per la ricezione delle trasmissioni, è Samsung: il decoder dovrebbe permettere di accedere ai contenuti Premium tramite tutti i mezzi disponibili, ovvero satellite, digitale terrestre e streaming tramite il collegamento alla rete. Il satellite permetterà, inoltre, di trasmettere molti più canali in HD, poiché la piattaforma non presenta le stesse limitazioni del digitale terrestre, per quanto riguarda la disponibilità di banda. I contenuti saranno, ovviamente, quelli su cui Premium ha investito con decisione: cinema, serie TV e la Champions League. L’intento è quello di valorizzare i diritti acquisiti il più possibile, espandendo la platea dei potenziali clienti. Con l’ampliamento dei canali Sky sul digitale e lo sbarco di Premium sul satellite, l’offerta televisiva è destinata ad ampliarsi notevolmente. (Mediaset)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome