La televisione. Maestra elettronica universale

0
810

 La televisione, diffusa intorno agli anni 1960-1970, ha certamente portato un notevole cambiamento nel modo di vivere e di pensare della gente comune, ma non è detto che sia stato un cambiamento “positivo”, e anzi il “negativo” sovrasta ampiamente il beneficio, come un’ampia letteratura ha del resto mostrato. Attilio Bazzani analizza il fenomeno in tutti i suoi volti, mosso da un umanesimo che illumina tutte le sue pagine e dalla sua originaria e fondamentale vocazione educativa.

Titolo: La televisione. Maestra elettronica universale

Autore: Attilio Bazzani

Editore: Ponte Vecchio

Lunghezza: 80 pagine

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome