Informativa economica di sistema, ecco cosa c’è da sapere

0
338

Ricordiamo che con la delibera n. 161/21/CONS l’AgCom ha stabilito che sono tenute all’invio della comunicazione IES (Informativa Economica di Sistema) anche le società che redigono il bilancio consolidato dei soggetti che svolgono attività editoriale (le cosiddette società capogruppo).

ricavi da indicare sono quelli relativi al valore della produzione, così come risultante dal bilancio consolidato, compresi quelli derivanti dalle convenzioni con soggetti pubblici e dalle provvidenze pubbliche. Ai fini della dichiarazione, devono essere considerati i ricavi realizzati dal gruppo in Italia. Inoltre, i soggetti obbligati, sono tenuti a produrre i documenti contabili e le informazioni utili alla individuazione dei ricavi realizzati in Italia.

Così come indicato nella nostra circolare numero 19/2023, i soggetti obbligati potranno trasmettere la IES a partire dal prossimo 15 settembre con scadenza 31 ottobre 2023.

Ricordiamo, infine, che per effettuare tale comunicazione, il legale rappresentante dell’impresa interessata, dovrà accedere ai servizi per la compilazione dei modelli autenticandosi al portale raggiungibile al link https://servizionline.agcom.it/ utilizzando una delle seguenti utenze: SPID, CIE e TS-CNS.

Per eventuali ulteriori chiarimenti sull’Informativa Economica di Sistema e tanto altro, il CCE si rende disponibile a fornire l’assistenza richiesta.

Collegandosi a questo link è possibile prendere i contatti e ottenere informazioni dal Centro di consulenze editoriali: https://www.ccestudio.it/

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome