Sole 24 Ore sotto inchiesta, il Cdr indice uno sciopero a oltranza

0
1920

Il nucleo speciale della polizia valutaria della Guardia di Finanza ha eseguito quattro decreti di perquisizione a carico del Sole 24 Ore nell’ambito di una inchiesta per una fittizia sottoscrizione di abbonamenti digitali. Sotto indagine il direttore Roberto Napoletano, l’ex amministratore delegato Donatella Treu e l’ex presidente del Gruppo Roberto Benedini. Per i tre è stato ipotizzato il reato di “false comunicazioni sociali” a causa della fittizietà delle copie digitali sul bilancio del 2015. Sono, poi, indagati per appropriazione indebita il deputato del Gruppo Misto Stefano Quintarelli, il fratello Giovanni, l’ex direttore finanziario Massimo Arioli, l’ex direttore delle vendite Alberto Biella, il commercialista Stefano Poretti e Filippo Beltramini. I sei avrebbero raccolto e attivato gli abbonamenti digitali di copie in realtà inattive in collaborazione con la società inglese Di Source Limited. Ostenta serenità il direttore Napoletano, che ha espresso totale fiducia nella magistratura. Intanto però il Cdr del Sole ha indetto uno sciopero a oltranza, che durerà fino a quando Napoletano non lascerà la guida del quotidiano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome