Giornalisti: l’Ordine del Molise sollecita legge sostegno editoria

0
1124
Paolo Frattura, governatore della Regione Molise
Paolo Frattura, governatore della Regione Molise
Paolo Frattura, governatore della Regione Molise

La Regione adotti in tempi rapidi una legge a sostegno dell’editoria. Lo chiede l’Ordine dei giornalisti del Molise dopo aver approvato il “Quadro di indirizzi per il pluralismo della stampa”. Nel documento, inviato anche al Governatore Paolo Frattura, sono tracciate le linee guida che prevedono il sostegno della Regione ad un settore che sta attraversando una profondissima crisi.
Tre gli elementi che caratterizzano il contenuto: l’informazione è un bene molto più che economico e va salvaguardato perché fondamento della democrazia; la tutela può avvenire solo garantendo l’autonomia professionale dei giornalisti; tutte le tipologie editoriali dovranno essere garantite.
L’Ordine chiede, inoltre, che “vengano stabilizzate le redazioni e che siano attuate politiche di incremento dell’occupazione” e che “senza la parallela tutela delle aziende, il sistema rischia di crollare”. “Negli ultimi tempi diverse Regioni hanno approvato leggi a sostegno del sistema o si stanno confrontando su questo tema, in qualche caso mettendo in bilancio risorse importanti – spiegano dall’Ordine – speriamo pertanto che la Regione approvi, in tempi rapidi, le misure richieste”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome