Giornalista de Il Mattino aggredito, il consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli “si faccia chiarezza sul comportamento del vigile urbano”.

0
1750

Il giornalista del Mattino Giuseppe Grimaldi è stato aggredito al Vasto mentre realizzava un video con il suo cellulare sul degrado della zona. I vigili urbani del quartiere sono intervenuti in soccorso del giornalista ma hanno invitato il reporter a cancellare le riprese dal suo cellulare. Il sindacato Unitario dei Giornalisti  della Campania ha espresso sostegno e solidarietà al collega Grimaldi. “Piena solidarietà a Giuseppe Grimaldi aggredito al Vasto – ha dichiarato il consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – mentre filmava con il suo cellulare per testimoniare il clima di tensione e illegalità che si respira, ma si faccia chiarezza anche sul comportamento del vigile urbano che gli avrebbe detto di cancellare le immagini. Solidarietà è stata espressa anche dal vice Coordinatore della Campania di Forza Italia Severino Nappi. “La situazione di Vasto è sempre  più insostenibile e lo diciamo, purtroppo, da molto tempo, finora invano. Oggi un gravissimo episodio di violenza e prepotenza ha visto vittima l’amico giornalista Giuseppe Grimaldi, aggredito mentre stava realizzando un’inchiesta proprio tra le strade di quel quartiere. So in che clima si vive lì, so in che condizioni sono costretti a vivere i cittadini del Vasto e quanto sia a dir poco complicato uscire di casa.  A Peppe – ha aggiunto l’esponente di Forza Italia – la mia solidarietà e il mio invito a non mollare e andare avanti a raccontare la vita della nostra città con tutte le sue difficoltà a tutti i cittadini del Vasto. L’appello a continuare insieme la nostra battaglia per la sicurezza e la legalità, al Sindaco l’invito di smetterla di perder tempo e pensare a fare le cose serie. Prima di tutto aprire un inchiesta sull’ operato dei dipendenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome