Fratelli d’Italia attacca Anzaldi: “Anche su Tg2 ha prodotto ‘fake news'”

0
238
Cgil ed Slc Cgil esprimono i loro dubbi sul testo del Ddl di riforma della Rai presentato dal Governo

“Anzaldi è il più prolifico produttore di fake news del Parlamento. Con l’archiviazione dell’esposto presentato sulle elezioni regionali, viene riconosciuta la congruità dell’attività del Tg2 che, grazie alla direzione di Sangiuliano, è diventato un punto di riferimento per l’intera azienda per i programmi di approfondimento”. Lo ha affermato in una nota il deputato Fdi, commissario di Vigilanza Rai, Carlo Mollicone. Che ha aggiunto: “L’emergenza pluralismo, invece, avviene in altre reti, come avvenuto a “Carta bianca” di ieri sera, in cui il ministro Gualtieri, in campagna elettorale per le suppletive nel collegio di Roma centro, è stato intervistato senza contradditorio e senza alcun altro spazio per i restanti candidati. Una chiara violazione della delibera della par condicio, approvata grazie a FDI in Vigilanza Rai”. Infine la richiesta: “Chiediamo che vengano ospitati Maurizio Leo e gli altri candidati, al fine di garantire il pluralismo dell’informazione e la libera scelta dei cittadini a formarsi un’opinione.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome