Francia. Si va verso una diminuzione delle tariffe postali agevolate per l’editoria

0
893

stampa franceseSembra tutto deciso in Francia sul tema degli aiuti alle poste per le tariffe agevolate editoria. Il contributo statale previsto per il 2014 sarà ridotto per circa 32 milioni di euro Da rilevare che gli aiuti al trasporto postale, che ammontano a circa 200 milioni, non saranno più riconosciuti come  aiuti alla stampa nel bilancio 2014, ma come aiuti alle imprese.
Altro nodo da sciogliere è l’aliquota IVA ridotta (2,1%). Il Ministro della Cultura, Aurélie Filippetti ha ribadito la sua volontà di applicare tale aliquota anche per la stampa online. Sarà richiesta a Bruxelles il prossimo anno, ha detto il ministero. Il ministero ha anche detto che lo Stato ha mantenuto il suo sostegno per la difesa del pluralismo e AFP, fornendo, in termini di “relazione finanziaria” con la AFP, un importo di 123 milioni di euro, in crescita  rispetto al 2013 dello 2,83%. “Il 2014 sarà anche l’occasione per attuare i nuovi obiettivi politici e mezzi di AFP”, ha detto il ministero.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome