Fallimento Gazzetta del Mezzogiorno, c’è l’offerta degli Angelucci

0
766

Dopo la dichiarazione relativa al fallimento della società editrice de La Gazzetta del Mezzogiorno Edisud e alla Mediterranea proprietaria della testata, ecco arrivare le prime offerte per rilevare quanto resta del giornale.

Stando a quanto riporta Repubblica di Bari, è giunta l’offerta della Tosinvest, la finanziaria vicina al gruppo della famiglia Angelucci, editrice di numerosi giornali in tutta Italia. La proposta sarebbe stata depositata venerdì scorso, il 12 giugno, pochi giorni prima della sentenza che ha staccato la spina alle società editrici della storica testata meridionale.

Ora toccherà ai curatori nominati dal tribunale di Bari vagliare le offerte che, come quella degli Angelucci sono già arrivate, o che giungeranno a breve.

L’interesse di Tosinvest verso la Gazzetta del Mezzogiorno è fatto noto. Già nel gennaio dello scorso anno, quando il giornale risultava sotto l’amministrazione di un curatore a seguito del sequestro delle quote per l’editore Ciancio Sanfilippo, si era parlato di proposte concrete, da parte del gruppo Angelucci, per rilevare la storica e prestigiosa testata pugliese.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome