EMITTENTI TV IN FERMENTO. GENTILONI METTE ALL’ASTA 108 IMPIANTI-FREQUENZE

0
618

Il ministro delle comunicazioni, Paolo Gentiloni, ha presentato questa mattina il bando di gara che riguarda 108 impianti-frequenze (su 24.680 censiti in Italia) che verranno assegnati con procedura competitiva. Il bando sarà pubblicato il 16 novembre nella Gazzetta Ufficiale. Nello stesso momento l’AGCOM approva lo schema di disciplinare per lo svolgimento della procedura selettiva per l’individuazione dei soggetti che possono accedere al quaranta per cento della capacita’ trasmissiva delle reti digitali terrestri oggetto di cessione ai sensi della delibera n.109/07/CONS del 7 marzo 2007.
L’assegnazione delle frequenze avverrà secondo due distinte procedure: nel primo caso le assegnazioni saranno fatte in base a un esame tecnico che terrà conto delle richieste degli operatori che conseguono il miglior incremento percentuale di copertura territoriale. Nel secondo caso le frequenze saranno assegnate attraverso un’asta. Possono partecipare, ha ricordato Gentiloni, “coloro che hanno le concessioni, ma non la copertura”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome