Egitto: Onu, preoccupa giro di vite contro media locali

0
988
Arrestata giornalista in Iran

Addetto stampaL’Alto commissariato Onu per i diritti umani ha espresso preoccupazione per il giro di vite condotto dal Consiglio militare egiziano contro i media.
”Siamo estremamente preoccupati per la sempre più grave repressione e gli attacchi fisici inflitti ai media in Egitto, il che ostacola la loro capacità di operare liberamente”, ha dichiarato il portavoce dell’ufficio Rupert Colville.
L’appello delle Nazioni Unite giunge dopo che nei giorni scorsi venti giornalisti di Al-Jazeera sono stati processati da un tribunale del Cairo con l’accusa di appartenere a ”organizzazioni terroristiche volte a minare l’unita’ e la pace del Paese”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome