DOMANI A ROMA “GAZEBO DEL PLURALISMO” CONTRO TAGLI EDITORIA

0
388

Decine di testate e migliaia di posti lavoro a rischio. In queste ore decisive per la sorte dell’editoria finanziata pubblicamente, il Comitato regionale per la Libertà di Informazione dell’Associazione Stampa Romana invita alla mobilitazione comune per chiedere che il governo Monti trovi i fondi che darebbero una boccata di ossigeno al settore, in attesa di una sua strutturale riforma. Una manifestazione è stata organizzata domani a Piazza del Pantheon, con il ‘gazebo del pluralismo’, in coincidenza con la riunione della commissione Bilancio Tesoro e Programmazione della Camera, che dovrebbe inserire il finanziamento nel cosiddetto Milleproroghe. Alle 11.30 il Comitato e i lavoratori terranno una conferenza stampa per illustrare la situazione e le iniziative previste in collaborazione con tutti i sindacati e le associazioni di settore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome