“Da Micciché espressioni sessiste”, giornaliste contro il politico siciliano

0
233
Sciopero dei tecnici e degli impiegati di La7 previsto per il 30 aprile

Micciché prende in giro la giornalista di La7, scatta la solidarietà delle sigle sindacali. Nel mirino delle associazioni di categoria c’è Gianfranco Micciché, presidente dell’Assemblea regionale della Sicilia che ha rivolto parole beffarde all’inviata de L’Aria che Tira.

In una nota la posizione e la condanna dei fatti: “In una intervista trasmessa nel programma ‘L’Aria che tira’, in onda su La7, il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Micciché, intervistato sui vitalizi, non solo ha eluso le domande, ma ha pesantemente denigrato la giornalista Silvia Andretti, ridicolizzandola e facendo insinuazioni su una sua presunta relazione con Massimo Giletti, conduttore di un’altra trasmissione, ‘L’Arena”.

E ancora: “Espressioni inqualificabili e fortemente sessiste, oltre che false – “Pensa a Giletti, che è il tuo fidanzato” – che Micciché non avrebbe pronunciato se a porre le domande fosse stato un uomo”.

Perciò arriva la dura condanna: “Cpo Fnsi, Cpo Usigrai e Giulia Giornaliste condannano il comportamento tenuto dal presidente Micciché, peraltro recidivo nei confronti della collega, teso a svalutare il suo lavoro in quanto donna; e segnalano, con preoccupazione, l’ennesimo attacco alle voci femminili dell’informazione, che lede la professionalità e la dignità di Silvia Andretti”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome