Contributi radio locali. Pubblicata la graduatoria per il 2015

0
2151

Le norme per la concessione dei benefici alle emittenti radiofoniche locali sono disciplinate dal Regolamento recante modalità e criteri di attribuzione del contributo previsto dall’articolo 52, comma 18, della legge 28 dicembre 2001, n. 448, per le emittenti radiofoniche locali emanato con decreto ministeriale n. 225 del 1 ottobre 2002 – pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 242 del 15 Ottobre 2002 – dove vengono stabiliti modalità e criteri di attribuzione ed erogazione.

Possono  beneficiare  delle  misure di sostegno previste per le emittenti radiofoniche locali le   emittenti  locali legittimamente  esercenti  alla data di entrata in vigore della legge 448/2001, secondo quanto previsto all’art. 52, comma 18, nella misura complessivamente non superiore ad un decimo dell’ammontare globale dei contributi stanziati.

La domanda dovrà essere redatta secondo lo schema di cui all’allegato B del regolamento ed inviata via raccomandata, o fax al Ministero per lo Sviluppo Economico, Direzione Generale per i Servizi di Comunicazione Elettronica e di Radiodiffusione Divisione V, Viale America 201 00144 Roma, entro il 30 ottobre di ciascun anno a cui il contributo si riferisce.

Graduatoria 2015

Graduatoria provvisoria delle emittenti radiofoniche locali ammesse al contributo per l’anno 2015, registrata all’Ufficio Centrale del Bilancio il 12 giugno 2017, con visto n. 590.

È possibile far pervenire motivata richiesta di eventuali modifiche entro e non oltre il giorno 17 luglio 2017 inviando una P.E.C. all’indirizzo dgscerp.div05@pec.mise.gov.it con oggetto: ”Richiesta modifica graduatoria emittenti radiofoniche locali anno 2015” ed in eventuale aggiunta all’indirizzo mail: antonella.gaviglia@mise.gov.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome